Contenuti minimi e forma delle Dichiarazioni CE


  • Testo in lingua italiana;
  • Ragione sociale e indirizzo del Fabbricante o Assemblatore;
  • Descrizione del bene con precisazione di:

    - Tipologia;

    - Marca;

    - Modello;

    - Matricola;

    - Anno fabbricazione.

  • Direttive comunitarie applicabili al bene relativamente alle quali viene attestata la conformità;
  • Nome, cognome, e firma leggibile del legale rappresentante;
  • Persona incaricata a custodire il fascicolo tecnico e luogo in cui si trova il documento;
  • Luogo e data di emissione.

   

Attenzione:

  • Tutti i beni devono essere marcati CE;

  • Tutte le macchine "pericolose" devono riportare l'Ente Notificato ed il numero di certificazione. Se non vengono riportati questi riferimenti, è necessario che sia dichiarato che i beni non rientrano nell’all. IV e la relativa motivazione;

  • Se il bene è fabbricato in un paese extra-CEE, la Dichiarazione CE (rilasciata dal fabbricante o dal suo mandatario nella Comunità Europea) deve evidenziare chiaramente - al suo interno oppure in separata documentazione rilasciata dal fabbricante extra-CEE - il legame di rappresentanza esistente tra i due soggetti;

  • Le macchine che sono destinate ad essere incorporate o assemblate con altre macchine, che non possono funzionare in modo indipendente o che riportano la sigla Allegato II B, devono essere accompagnate da una dichiarazione di messa in servizio;

  • La Dichiarazione CE non deve essere indirizzata a nessuno;

  • La descrizione dei beni deve essere sempre uguale su tutta la documentazione: offerta, fattura, bolla, e dichiarazione;

  • La dichiarazione CE deve essere consegnata a SelmaBipiemme in originale, sono accettate solo copie conformi all’originale autenticate dal fabbricante o da altro ente notificante (es. Comune).

 

Informativa breve cookies

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito stesso ed utili alle finalità illustrate nella informativa cookies. Il sito consente l'invio di cookie di profilazione anche di "terze parti".

L’informativa estesa è reperibile al link ove vengono fornite indicazioni sull'uso dei cookie. Alla pagina dell'informativa estesa è possibile trovare le indicazioni utili a disabilitare l’uso di cookies.

La prosecuzione della navigazione mediante chiusura del presente banner, scorrimento della pagina presente o accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso (ad esempio, di un link - ad eccezione di quello sopraindicato di rinvio all’informativa – o di un'immagine) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.